Paolo Marchi presenta il suo libro a Monopoli

30 marzo 2015

paolo marchiL’educazione sentimental-golosa di Paolo Marchi narrata da se medesimo in un racconto autobiografico per ricette (come sennò?) a firma di altrettanti chef dalle cucine di tutto il mondo, Puglia compresa naturalmente. Il critico gastronomico più famoso e potente d’Italia sarà a Monopoli (Bari) il 30 marzo presso il Ristorante Angelo Sabatelli per presentare la sua opera prima “XXL – 50 piatti che hanno allargato la mia vita”.

Da otto anni Marchi ha scelto la Puglia come meta delle sue vacanze estive. A Tricase (Lecce) l’ideatore e curatore di Identità golose, contenitore di gastronomia che continua a dare il suo contributo di sostanza alla cucina italiana e internazionale, ha scovato il suo buen retiro, al riparo dal chiasso meneghino ma anche dai milanesi 

Marchi dialogherà per la prima volta con gli chef di Puglia in un incontro organizzato da Noao e moderato dalla giornalista Sonia Gioia. La società di consulenza enogastronomica, organizzazione di eventi e food promotion inaugura con Marchi la prima tappa di una rassegna dedicata all’educazione alimentare. “Perché come dice Oscar Farinetti nella sua prefazione a XXL, essere golosi non è un difetto o peggio un vizio capitale, è ancor di più di un pregio: è una virtù. E noi vogliamo dare il nostro contributo alla moltiplicazione dei golosi con giudizio”, dichiara Anna Roberto, anima del team di Noao. La presentazione del libro sarà seguita da un party su misura, naturalmente taglia “xxl”. Colonna sonora in tema: per la prima volta sulla scena debutteranno “I camerieri”, gastro-band composta dal duo Marzio Blues Palmieri alla Chitarra & Cera Lacca Landriscina alla voce. I miei vini accompagneranno il party post evento.

ValentinaPaolo Marchi presenta il suo libro a Monopoli